Agonismo e solidarietà: tutti sulla stessa barca

Varata ieri a Cagliari “LIMA G34”, parteciperà alla regata d’altura Romax2.

 È stato determinante il lavoro dei ragazzi dell’associazione New Sardiniasail

DI SERGIO CASANO 27 MARZO 2019 CAGLIARI.

Sulla linea di partenza della Roma x due, che salperà ai primi di aprile da Riva di Traiano, ci sarà anche Fotodinamico, la barca sarda dell’associazione New Sardiniasail che, attraverso la vela promuove l’integrazione sociale con i minori del Dipartimento di Giustizia grazie al progetto “Sulla rotta della Legalità”.

L’imbarcazione è stata varata nel Cantiere Navale di Ponente con una cerimonia molto semplice che ha avuto come madrina dell’evento Jessika, un’atleta speciale della Polisportiva Olimpia. Una giornata importante per i componenti dell’associazione che si apprestano a esordire all’impegnativa e prestigiosa regata d’altura, poco più di 500 miglia lungo il Tirreno.

«Sarà una grande esperienza sportiva – sottolinea il presidente Simone Camba, che sarà al timone della barca-, ma anche di formazione per i ragazzi che hanno lavorato e parteciperanno alla preparazione della barca. Inoltre potranno imparare tanto da Francesco Cappelletti (viareggino, unico italiano all’ultima Golden Globe Race) che ha scelto di salire a bordo di Fotodinamico con New Sardiniasail”. Inclusione e solidarietà sono i presupposti e lo spirito dei ragazzi di New Sardiniasail, che hanno partecipato alla preparazione del G34 che disputò varie edizioni del Giro d’Italia a vela di Cino Ricci, e hanno lavorando ora su impianti elettrico, idraulico e rigging prima del test in mare che avverrà tra due giorni nel Golfo degli angeli: «I ragazzi sono stati davvero fantastici, va loro il merito per essere arrivati a quest’importante appuntamento – continua Simone Camba – , che ci proietta in campo internazionale. Del vecchio G34 esiste ormai solo lo scafo, la barca è stata modificata totalmente per renderla affidabile e pronta per la regata che inaugurerà la nuova stagione d’altura. La barca è davvero competitiva e sono sicuro che farà la sua bella figura».

Una regata massacrante (535 miglia), la Romax2, che partirà da Riva di Traiano per puntare la prua verso l’isola di Ventotene, proseguire per le Eolie e far rientro nel porticciolo laziale. Una maratona sul mare che si ripete ormai da 25 anni e che può vantare la partecipazione del Gotha della vela d’altura, come il navigatore oceanico Giovanni Soldini, vincitore nel ’94 della prima edizione .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: